I cookies ci permettono di farti trascorrere una piacevole esperienza di navigazione.Utilizzando il nostro sito web acconsenti al nostro uso dei cookies. Ultimo aggiornamento della Policy sulla Privacy: 04/06/2018

KISS THIS, CANCER!

Mary

‘Kiss this cancer‘: la storia di Mary

"Inizierò dicendo che il mio tumore al seno è incurabile. Non c'è un modo semplice per dirlo. Ma sono ancora qui per mio marito e i miei figli. Sto ancora combattendo.

"Ero al massimo della forma fisica quando mi è stato diagnosticato un cancro al seno. Stavo lavorando come personal trainer - cosa che faccio ancora. Il cancro non mi avrebbe impedito di continuare. Non pensavo che fosse il genere di cose che accadono alle persone in salute, quindi naturalmente ero scioccata. Penso che tutti lo sarebbero, no?

Era l'agosto del 2007 e sono andata dal medico dopo aver trovato un nodulo al seno. Ovviamente a quel punto sei in totale stato di negazione. A settembre già stavo facendo una mastectomia al seno destro, e tutti i miei linfonodi sono stati rimossi. Poi ho dovuto affrontare la chemioterapia - è stato orrendo. Ma ero determinata, mio figlio e le mie figlie avrebbero avuto una mamma per il futuro. "Sono così grata per i sette anni in cui sono stata bene, dopo tutto quel trattamento. Ma poi ho scoperto che il cancro era tornato e si era diffuso alla parete toracica e all'area della clavicola. Quando il cancro al seno si diffonde, lo chiamano cancro al seno secondario. Ciò significa che è incurabile. Dovevo dirlo ai miei figli. Tutto quello a cui riuscivo a pensare erano i momenti che mi sarebbero mancati, i ricordi che mi sarebbero sfuggiti.

"Non sapevo che a gennaio di quest'anno avrei ricevuto la mia terza diagnosi. Ora il cancro è nelle mie ossa e nel fegato. Dire che ho il cuore spezzato e che sono spaventata sono puri eufemismi. I trattamenti sono di nuovo diversi ma sono ancora viva e vegeta e soprattutto, spero di poter aiutare a cambiare l'immagine che viene data del cancro al seno.

"Sono ancora qui, sto ancora combattendo, sopravvivo. Come personal trainer, sto ancora allenando le persone mentre combatto il cancro. Sono ancora qui per raccontare la mia storia, quindi "kiss this cancer ".

Altre storie vere

SE NON CHIEDI, NON AVRAI GHD!

Ricevi il regalo che veramente desideri inviando un suggerimento forse un po' sfacciato.

Quest'anno vorrei

Invia un suggerimento a:

massimo 19 caratteri
massimo 150 caratteri
*campi obbligatori
Non hanno accettato la tua hint card!

Sfortunatamente, {0} non vuole ricevere email da parte di ghd, per questo motivo non possiamo inviare la tua hint card. Non ti preoccupare, ci sono tantissimi altri modi con i quali potrai far sapere ai tuoi cari cosa desideri, ad esempio:

  1. Condividi sul tuo social la #getthehintdarling

HAI INVIATO TROPPI SUGGERIMENTI

Grazie di aver inviato un suggerimento per il regalo che vuoi. Sfortunatamente, hai superato per oggi il limite di suggerimenti consentiti; torna domani e assicurati di ricevere il tuo prodotto ghd preferito.

GRAZIE

Aumenta la possiblità di ricevere il regalo che veramente desideri condividendo il tuo suggerimento sui social.

INVIA PIÙ SUGGERIMENTI

Assicurati di ricevere la confezione che preferisci e invia più suggerimenti.